RASSODAMENTO CUTANEO A RADIOFREQUENZA

il trattamento di radiofrequenza bipolare opera un vero e proprio ringiovanimento profondo del derma ripristinando le fibre di collagene deprivate dall’età. Con le sedute previste, la pelle acquista visibilmente più compattezza e spessore, risulta più tesa e tonica sia superficialmente che profondamente grazie alla stimolazione elettrotermica delle fibre collagene. Le zone dove il trattamento a radiofrequenza ottiene i migliori risultati nel tempo sono: il viso, il collo, le braccia nella zona del tricipite, l’addome e le ginocchia.

COME PREPARARSI ALLA SEDUTA:

il trattamento a radiofrequenza bipolare non necessita di alcuna preparazione specifica, inoltre non interagisce con eventuale abbronzatura e non limita le normali attività giornaliere.

sulla zona da trattare viene steso un gel che veicola il flusso di corrente a radiofrequenza. Il manipolo dell’apparecchiatura aspira una plica cutanea mediante un sistema vacuum e somministra quindi la corrente a radiofrequenza. Il calore prodotto a livello dermico provoca un’immediata contrazione delle fibre collagene con un effetto tensore e, a lungo termine, viene stimolata la produzione di neo collagene da parte dei fibroblasti. La zona trattata sarà progressivamente più tesa, senza grinze e pieghe e maggiormente compatta.

NUMERO DI SEDUTE NECESSARIE:

4 – 8 trattamenti circa a cadenza trisettimanale o mensile.

DOPO LA SEDUTA:

l’aspirazione e il calore somministrato lasciano un temporaneo leggero rossore che sparisce nell’arco di una mezz’ora e non c’è necessità di applicare alcun lenitivo o pomata. La parte può essere esposta anche subito ai raggi solari o UVA.

ALUMA COSTO:

il costo preciso di ogni seduta di radiofrequenza viene stabilito al momento della visita preliminare e varia a seconda dell’estensione del rilassamento e dall’intensità. Indicativamente, ad esempio, trattare un addome rilassato può costare dai 350€ ai 450€.

APPROFONDIMENTI: GOLDEN LIGHT