Couperose e lentigo

Ho 52 anni e ho sempre sofferto di una leggera couperose che diventa evidente soprattutto nei mesi invernali con il freddo. Ultimamente ho notato anche una piccola zona più scura sulla guancia vicino all’occhio che sembra un neo piano, ma non credo che lo sia, sembra piuttosto una lentiggine un po’ più grande delle altre. Cosa posso fare per eliminare questi problemi?

Amalia S. (Varese)

La couperose è un problema vascolare superficiale che viene aggravato dagli sbalzi di temperatura e dal calore che dilata i capillari. Prima di eliminarne gli inestetismi, va innanzitutto accertata la corretta vascolarizzazione profonda. Una volta considerate le funzionalità vascolari, il trattamento ideale per affrontare in un’unica seduta gli inestetismi della couperose e delle lentigo (le chiazze senili) è la luce pulsata ad alta intensità (IPL). Il principio della tecnologia IPL (Intense Pulsed Light) si basa sugli inestetismi cromatici della pelle, perciò il raggio di luce “legge” come uno scanner la colorazione scura del vaso sanguigno o di altri inestetismi cromatici, come appunto le lentigo solari o senili. Il procedimento è sicuro, cioè la pelle non subirà danni termici e il leggero rossore post trattamento sparirà con l’aiuto di una pomata nell’arco di poche ore. La pelle troverà un nuovo colorito uniforme.